IMPEGNATI NELLA CURA DELLA CASA COMUNE

  • Mercoledì 16 maggio 2018, alle ore 17,30, allo Studium franciscanum di via principe Amedeo 22, Cagliari, incontro organizzato dagli Amici sardi della Cittadella di Assisi, in collaborazione con Alpo, CoStat, Amici del Museo della Ricerca. L’inAironeiziativa ha l’appoggio di altri organismi di carattere socio-culturale e sindacale.

Programma

Presentazione dell’iniziativa: Franco Meloni a nome degli organizzatori

Il messaggio della Laudato si’ di Papa Francesco: padre Salvatore Morittu, Custode dei Frati Minori della Sardegna

Un punto di vista laico: Fernando Codonesu del Comitato di Iniziativa Costituzionale e Statutario.

Segue il dibattito

E’ previsto l’intervento di mons. Arrigo Miglio, Vescovo di Cagliari

Annunci

Valeria Saiu: “L’ultimo Capitolo della città pubblica”

valeriasaiu-libroL’ultimo Capitolo della città pubblica
I quartieri 167 e la costruzione delle periferie metropolitane.
Cagliari, 1962-1992

Edizioni LIStLab, 15,00€

[ListLab.eu] Negli anni del grande spreco edilizio, con Legge 167 si scrive in Italia l’ultimo grande capitolo della “città pubblica” e si avvia un inedito e complesso intreccio tra intervento pubblico e operazioni immobiliari private.
Cagliari, che presenta i tipici tratti della città meridionale, con tutte le similitudini e i suoi elementi peculiari, si offre come un osservatorio sulle contraddizioni e il senso di queste operazioni su cui si fonderà la costruzione del nucleo dell’attuale Città metropolitana.
Il libro propone uno sguardo trasversale sulle politiche, gli strumenti e le relazioni tra fenomeni sociali e trasformazioni dello spazio urbano, attraversando quattro dimensioni fondamentali del progetto: territorio-città-quartiere-comunità. È attraverso questa articolata struttura interpretativa che emergono i quartieri 167, non più periferie ma “centralità metropolitane” allo snodo di importanti relazioni territoriali. Nuove polarità da cui partire per il ridisegno dell’assetto strategico del territorio e il progetto dei futuri paesaggi dell’abitare
.
——————————–
Sulla pagina fb di Valeria Saiu

[Valeria Saiu] Questo lavoro è stato reso possibile anche grazie alla preziosa collaborazione del personale delle amministrazioni pubbliche che ha permesso l’acquisizione di materiali cartografici e documentari inediti: Sebastiano Bitti (Azienda Regionale per l’Edilizia Abitativa – AREA); Salvatore Farci, Roberta Farris, Riccardo Castrignano, Piermario Porcu e Carlo Tronci (Comune di Cagliari); Carlo Barletta, Maria Assunta Scalas, Roberto Spina (Comune di Assemini).
Un ringraziamento, inoltre, va a Paolo Piga, Roberto Bordicchia, Piero Castelli e Massimo Faiferri (Studio Professionisti Associati) per avermi dato accesso ai loro archivi. Ringrazio Umberto Allegretti e Franco Meloni per avermi aiutato nella ricostruzione delle vicende dei comitati di quartiere cagliaritani; Ignazio Deligia per le foto storiche, mentre per le foto attuali Giorgio Marturana a cui va un sincero ringraziamento per essere riuscito a restituire con le immagini i temi di riflessione proposti nel testo.
Il libro si chiude con il bel testo di Antonello Sanna che vi invito a leggere.
Buona lettura!

Beni comuni urbani

Attuazione della Costituzione e Beni comuni. Iniziative interessanti da estendere ad altre realtà: per esempio alle città sarde
La città bene comune. Giovedì 16 febbraio a Verona si terrà convegno il “La città come bene comune. Giuristi ed economisti a confronto per la progettazione di una città condivisa”. L’evento è organizzato dalla Scuola di dottorato in Scienze Giuridiche ed economiche dell’Università di Verona con il Patrocinio del Comune di Verona – Presidenza del Consiglio comunale. Approfondimenti su sito LabSus e su Aladinews (http://www.aladinpensiero.it/?p=64869)